Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.
Il seme della qualità
Cicoria rossa

Cicoria rossa

L'Ortolano in cucina

Semina: LUGLIO - AGOSTO
Prima della semina, lavorare accuratamente il terreno sminuzzandolo e livellandolo.
Seminare a file distanti 35 cm in linea continua e 50 cm tra le file, ad una profondità di circa 5-10 mm.
Dopo la semina, rullare delicatamente il terreno e mantenerne umido lo strato superficiale.
Pur adattandosi a differenti condizioni climatiche, la temperatura ottimale di crescita va da circa 20°C sino ad un minimo di 5°C.
Questa varietà richiede annaffiature costanti per tutto il suo ciclo vegetativo.
Mantenere il terreno pulito dalle erbe infestanti.

AGOSTO - SETTEMBRE
Quando le foglioline sono alte 5-6 cm provvedere al diradamento eliminando le piante troppo fitte e lasciando una distanza di circa 30 cm tra una pianta e l’altra.

Raccolte: NOVEMBRE - GENNAIO
In autunno inoltrato, quando i cespi sono ben sviluppati, va eseguita l’operazione detta “forzatura”: estrarre i cespi con l’intera radice, ripulirli accuratamente e privarli delle foglie esterne.
Quindi porli in verticale dentro vasche con acqua che copra solo le radici, senza toccare le foglie.
Conservare le vasche al buio e coperte, ad una temperatura attorno ai 16°C. cambiare l’acqua ogni 2 giorni e dopo circa un paio di settimane i cespi avranno sviluppato il tipico germoglio rosso costoluto.
Eliminando le foglie esterne e accorciando la radice, l’ortaggio che si ottiene è pronto per il consumo.

Questa cicoria, tipica del nord est, assume con la forzatura un sapore ed una croccantezza particolari.

Stampa la scheda tecnica Stampa la scheda tecnica
L’ORTOLANO s.r.l. Via Calcinaro, 2425 47521 Cesena (FC) Italy
Tel. +39 0547 381835 - Fax +39 0547 639280 - E-mail info@lortolano.com
P.IVA 02001130406 - © 2018 - Tutti i diritti riservati
SiteMap VERDELITE™ - Realizzazione siti per vivai e aziende sementiere.